GRISÙ, GIUSEPPE E MARIA

di Gianni Clementi
con Franca Abategiovanni, Sandra Caruso, Diego Gueci
regia Nicola Pistoia
scena Francesco Montanaro
costumi Isabella Rizza
luci Marco Laudando

Torna, per la sesta volta a Roma, lo spettacolo “Grisù, Giuseppe e Maria”.
Una parrocchia e la sua sagrestia: siamo a Pozzuoli, nell’Italia degli anni cinquanta, un Paese povero, ma appassionato e pieno di speranze.
Un sacerdote ed il suo strampalato sagrestano, due sorelle pie ma inclini a ficcarsi nei guai, il fascinoso farmacista del paese: sono gli interpreti che Gianni Clementi ci regala, prendendoci per mano e facendoci ridere, commuovere, emozionare riportandoci ad un’Italia dove i sogni erano spesso tristemente affidati a viaggi chilometrici e valige di cartone, ad una canzone, ad una miniera lontana, alla squadra del cuore.
In quest’opera a cinque interpreti e di cui Nicola Pistoia e Paolo Triestino sono i protagonisti incontriamo un riuscitissimo affresco che ci racconta, divertendoci, un’Italia che non c’è più, ma pur sempre così drammaticamente attuale…

Spettacoli stagione 2013-2014